Non prendermi per il Chilometro

FACCIAMO PARTE DELLA COMMUNITY: “Non prendermi per il Chilometro”

PIU’ DEL 50% DELLE AUTO USATE IN VENDITA HA I CHILOMETRI SCALATI!

Tanti privati, rivenditori, autosaloni, concessionari e
“professionisti” del settore, quotidianamente, “SCHILOMETRANO” i contachilometri e si arricchiscono TRUFFANDO gli acquirenti.

ATTENZIONE, CERCATE SU INTERNET QUESTE PAROLE CHIAVE:

“SCHILOMETRATE”
“PIU’DEL 50% KM SCALATI”
“LA GRANDE TRUFFA DELLE AUTO USATE”
“AUTOMOTO SCHILOMETRATE”
“2,5 MILIARDI DI EURO KM SCALATI”

Leggete il libro pubblicato di recente: “NON PRENDERMI PER IL CHILOMETRO” edito da APICE LIBRI, disponibile anche in formato digitale (eBook).

Cercatelo su internet, potrete acquisire informazioni utili ad evitare le truffe.
Acquistare un’auto usata evitando la truffa non e’ semplice.

Vai su www.nonprendermiperilchilometro.it il sito che ti aiuta a prevenire questo rischio, GARANTENDO IL TUO ANONIMATO www.nonprendermiperilchilometro.itverifichera’, grazie ad un rating, l’autenticita’ del tuo acquisto. Per info sul servizio di consulenza telefonare: +393477656852 DEBORA, responsabile comunicazione di “Non prendermi per il chilometro”.

www.nonprendermiperilchilometro.it

Vuoi sapere chi siamo?
Cerca su google le seguenti parole chiave:
“Alfredo Bellucci”

Guarda il video sui chilometri scalati, Alfredo Bellucci intervistato da Matteo Viviani:
www.nonprendermiperilchilometro.it/video/Le_Iene_03122014.mp4

Di seguito alcuni articoli che trattano questo argomento:
www.ilfattoquotidiano.it/2015/08/11/auto-usate-la-grande-truffa-delle-schilometrate-5-regole-per-evitare-fregature/1917980/

www.isoradio.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-92ec6151-7020-4afd-a7eb-4adb1768be87.html

www.giornaledipuglia.com/2015/07/alfredo-bellucci-e-la-truffa-dei.html?m=1

https://peritiauto.wordpress.com/tag/non-prendermi-per-il-chilometro/

TUTTE LE NOSTRE AUTO SONO INSERZIONATE CON TARGHE VISIBILI, COSI’ DA CONSENTIRVI, CON UNA SEMPLICE VISURA AL P.R.A.
(PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO), DI CONOSCERE LA LORO “STORIA”.
INFORMARSI E’ UN DIRITTO DEL CONSUMATORE.